Safari in Riserva Privata o in Parco Nazionale?

lunedì, 22 maggio 2017
Safari in Riserva Privata o in Parco Nazionale?

Safari in Sud Africa: Poche righe per chiarire un dubbio che spesso ci riportano i nostri amici clienti. Che differenza corre tra un safari in una riserva privata e in un parco nazionale? Le differenze sono parecchie e cambiano decisamente il livello della vosta vacanza. Innanzitutto partiamo dalle dimensioni. I parchi nazionali possono essere grandi come una regione italiana, il Kruger N.P. ha quasi la stessa dimensione del Veneto, mentre le riserve hanno dimensioni variabili ma più piccole consideriamo tra i 150 e 600 kmq... fate conto un quadrato  tra i 10 e i 25 km per lato e quindi abbastanza grande così che gli animali si sentano assolutamente liberi. Per quanto riguarda le sistemazioni, le riserve private offrono lodge un po' per tutto le tasche, diciamo dai 200,00 euro al giorno in su, in pensione completa incluso due fotosafari al giorno. In generale il trattamento e i pasti sono di ottimo livello. I lodge più esclusivi ovviamente hanno prezzi più alti. Nei parchi nazionali le sistemazioni sono decisamente più semplici ed economiche e non includono pasti che possono essere consumati in ristoranti   o direttamente nel vostro chalet cucinando sul posto nelle cucine attrezzate o sul barbecue. Passiamo ai safari, nelle riserve private vengono fatti su mezzi scoperti per agevolare le foto, condotti da ranger esperti che quasi garantiscono gli avvistamenti potendo anche effettuare tratti fuoripista. Nei parchi nazionali il safari viene fatto in self drive con le auto che avete preso a noleggio, non sono ammessi fuoripista e dovrete avere un po più di pazienza, non siete ranger esperti e trovare animali potrebbe richiedere un po più di tempo. In ogni caso gli avvistamenti non mancheranno, anzi forse troverete più vostro il merito di ogni animale avvistato e vi potrete muovere con libertà. Il nostro consiglio, se avete abbastanza tempo a disposizione è quello di fare 2 notti in una riserva privata e poi altre due pernttando in uno dei rest camp allìinterno del parco.

TOP